Contatta il nostro consulente commerciale

SPESE DI CONSEGNA E MODALITA' DI SPEDIZIONE

Sono a carico del Cliente le spese di spedizione e consegna dei Prodotti acquistati, nella misura indicata nell'offerta ricevuta nel corso della procedura di acquisto.

Le spese di spedizione e consegna, come chiaramente rappresentato al Cliente nel corso della procedura d'acquisto, variano in funzione della quantità dei Prodotti ordinati, delle modalità di spedizione e consegna prescelta dal Cliente, e dal luogo di destino.

I Prodotti acquistati sono consegnati all'indirizzo indicato dal Cliente.

I corrieri utilizzati non effettuano telefonate preventive e non gestiscono richieste di spedizioni in orari particolari.

Le modalità di spedizione possibili sono: corriere espresso, posta.

Nel corso della procedura d'acquisto il Cliente riceve tutte le informazioni relative ai costi della spedizione ed alle modalità di pagamento possibili in relazione a ciascun tipo di consegna.

I Prodotti vengono spediti dal Fornitore entro 24 ore (1 giorno lavorativo) dal momento in cui gli stessi sono effettivamente disponibili in magazzino, salvo casi eccezionali.

L'obbligazione di consegna del Fornitore si intende adempiuta nel momento in cui i Prodotti sono da questi consegnati allo spedizioniere/corriere, a partire da tale momento il rischio di perdite, avaria o ritardo sarà imputabile esclusivamente a quest'ultimo e, in ogni caso, spetterà al Cliente promuovere eventuali azioni contro vettori, assicuratori e terzi responsabili in generale.

Nella consegna a mezzo di corriere, in caso di mancato recapito per assenza del destinatario, il corriere provvederà a lasciare un avviso di mancato recapito con numero di telefono, con invito al Cliente a telefonare entro 48 ore dalla data di mancato recapito indicata. Decorso tale termine il corriere ha il diritto di richiedere al Cliente le spese di giacenza sopportate

 

MODALITA' DI PAGAMENTO

Le modalità di pagamento previste sono: bonifico bancario (anticipato o no), contrassegno, ricevuta bancaria.

Il pagamento con bonifico bancario deve essere effettuato sul seguente conto corrente del Fornitore:

BENEFICIARIO: ERREMA S.r.l.

IBAN: IT77K0306950521100000010810 

Banca: INTESA SANPAOLO (Filiale di Saronno)

La causale da riportare sul bonifico bancario dovrà indicare il numero d'ordine comunicato al Cliente tramite Conferma d’Ordine inviata con la mail. La merce verrà spedita solo al momento dell'avvenuto accredito dell'importo

Il pagamento in contrassegno va effettuato in contanti al corriere al momento della consegna al domicilio indicato dal Cliente. Qualora i Prodotti spediti con modalità di pagamento in contrassegno siano restituiti al mittente per cause imputabili al Cliente, il Fornitore si riserva di non accettare ulteriori ordini, effettuati dal medesimo Cliente, con tale modalità di pagamento.

I Prodotti saranno consegnati al domicilio indicato nel modulo d'ordine, mediante corriere e/o spedizioniere

Anche se la merce non potrà essere consegnata per assenza del destinatario o per rifiuto, la consegna si intenderà avvenuta nel giorno del primo tentativo di recapito da parte del corriere all'indirizzo indicato nel modulo d'ordine.

In caso di pagamento a mezzo bonifico bancario, la merce viene spedita dal Fornitore solo al momento dell'avvenuto accredito dell'importo. Qualora il pagamento non venga effettuato nei 3 giorni naturali e consecutivi, successivi al giorno di comunicazione al Cliente dell'effettiva disponibilità da parte del Fornitore dei Prodotti ordinati, ERREMA S.r.l. si riserva il diritto di annullare l'ordine.

Il fornitore si riserva, a sua discrezione, il diritto di effettuare una o più spedizioni parziali dell’ordine senza addebitare al Cliente alcun costo aggiuntivo di spedizione e/o pagamento oltre quelli previsti all’atto di conferma dell’ordine da parte del Cliente.

Non tutti i Prodotti presenti sul Sito e nel magazzino di ERREMA sono nella piena disponibilità del Fornitore.

Il Cliente può completare la procedura d'acquisto l'invio dell'ordine, anche per i prodotti non disponibili; le date di prevista disponibilità dei Prodotti non sono tassative possono essere modificate a causa di ritardi di consegna da parte delle case produttrici e/o distributrici, in tal caso, salvo diverso accordo tra il Cliente e il Fornitore circa la data di consegna dei Prodotti non disponibili, troverà applicazione il comma 1 dell'art. 6 del d. lgs. 185/1999.

In ogni caso, qualora per qualsiasi causa il Fornitore non possa far fronte all'ordine per indisponibilità, anche temporanea, del prodotto in magazzino o per altra causa, si applica il comma 2 dell'art. 6, D.lgs 185/1999.

I Prodotti venduti dal Fornitore sono soggetti alla disciplina del D. Lgs. 24/2002 su vendita e garanzia dei beni di consumo e, per quanto ivi non espressamente previsto, alle norme del cod. civ. ed alle altre norme nazionali applicabili. Il Cliente è titolare dei diritti previsti dall'art. 1519 bis e ss. c.c..

 

OBBLIGHI DEL CLIENTE

E' fatto assoluto divieto al Cliente di fornire nella compilazione del modulo d'ordine dati falsi, di fantasia o comunque riferiti a persone inesistenti.

Il Cliente è tenuto a verificare l'integrità del pacco recapitato dallo spedizioniere/corriere, contenente i Prodotti acquistati. In particolare, il pacco non deve risultare essere stato oggetto di manomissioni, dovendo risultare integro il nastro adesivo utilizzato dal Fornitore nell'imballaggio per sigillare il collo. Eventuali contestazioni, di qualsiasi tipo, relative alla mancanza e/o difformità di alcuni tra i Prodotti ordinati nel pacco consegnato, devono essere promosse da parte del Cliente al momento della consegna del pacco direttamente al corriere/spedizioniere. Il Fornitore non accetta contestazioni successive.

Qualora il Cliente decida di spedire i Prodotti acquistati ad un domicilio differente da quello comunicato in fase d’ordine, il Cliente garantisce che i terzi residenti, o comunque presenti, presso tale domicilio sono a conoscenza della spedizione ivi effettuata e che, in ogni caso, hanno fornito al Cliente preventivo consenso a ricevere i Prodotti da questi acquistati sul Sito. In tal senso, il Cliente sarà responsabile nei confronti del Fornitore per eventuali rifiuti di ricevere i Prodotti da parte dei detti terzi e si impegna a manlevare e tenere indenne il Fornitore da ogni azione, ragione, pretesa, domanda, richiesta di risarcimento che dovesse essere da quelli promossa nei confronti del Fornitore per cause anche indirettamente connesse alla consegna presso il loro domicilio, di Prodotti acquistati dal Cliente medesimo sul Sito.

Il Cliente dichiara, assumendosi la piena e incondizionata responsabilità delle proprie dichiarazioni tanto ai fini civili, quanto ai fini penali, che i dati forniti mediante la compilazione del modulo di spedizione sono:

a) esclusivamente a lui riferibili

ovvero

b) sono riferibili a terze persone, dalle quali egli ha previamente acquisito il consenso alla comunicazione di detti dati per le finalità esposte nell'informativa di cui sopra, nei modi e nelle forme previsti dal d.lgs. n. 196/2003 (codice privacy)

Il Cliente si impegna dunque a manlevare la ERREMA s.r.l. in relazione ad ogni danno, spesa o costo che dovesse derivare in capo quest'ultima per effetto della illegittima comunicazione di dati di terse persone da parte del Cliente mediate la compilazione del modulo di spedizione.

 

DIRITTO DI RECESSO E RESTITUZIONE DEL BENE

Il Cliente ha diritto di recedere dal contratto di vendita, senza alcuna penalità e senza necessità di specificarne il motivo, entro il termine di sette giorni decorrenti dal giorno del ricevimento del Prodotto da parte del Cliente. Il diritto di recesso è esclusivamente consentito al Cliente che risulti essere "consumatore" ai sensi e per gli effetti del D.lgs.21/2014.

Il Cliente potrà esercitare il diritto di recesso informandone il Fornitore mediante telefax al numero indicato nella sezione contatti del Sito o posta elettronica ( errema@errema.it) senza necessità di conferma a mezzo successiva racc. a.r.. L’onere della prova relativa all'esercizio del diritto di recesso incombe sul Cliente cosi come previsto dall' Art. 54 del del D.lgs.21/2014.

Il Cliente è tenuto a restituire i beni senza indebito ritardo e in ogni caso entro settegiorni dalla data in cui ha comunicato al Fornitore la sua decisione di recedere dal contratto ai sensi dell'articolo 54 del D.lgs.21/2014. Il termine e' rispettato se il Cliente rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di sette giorni. Il costo della restituzione dei beni è a carico del Cliente.

Il consumatore è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

L'apertura, la manomissione o il danneggiamento - anche solo parziale - dell'imballo che sigilla il prodotto, fa decadere il Cliente dal diritto all'esercizio del recesso ai sensi dell'art. 59, comma 1 lettera i) del D.lgs.21/2014.

Quando il Cliente eserciti il diritto di recesso il Fornitore è tenuto a restituire quanto abbia ricevuto in pagamento per i Prodotti e per le spese di spedizione entro sette giorni successivi alla ricezione della comunicazione del recesso da parte del Cliente. Il rimborso sarà effettuato utilizzando la stessa modalità di pagamento utilizzata dal Cliente per completare l'ordine. Così come previsto d all'Art. 56 Comma 2 del D.lgs.21/2014 il Fornitore non rimborsa al Cliente i costi supplementari, qualora il Cliente abbia scelto espressamente un tipo di consegna e/o servizio accessorio diversa dal tipo meno costoso offerto dal Cliente.

In accordo con l'Art. 56 Comma 2 del D.lgs.21/2014 il Fornitore tratterrà il rimborso finché non abbia ricevuto i beni oppure finché il Cliente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.